Mukki Day 2018: la campagna in città

Come ogni anno ci siamo, è arrivato il giorno del Mukki Day, il momento in cui la Centrale del Latte apre le porte a grandi e piccoli visitatori con stand di degustazione dei propri prodotti, oltre che attività di intrattenimento per bambini.

Appena varcati i cancelli della Centrale del Latte, sulla destra troviamo la Fattoria, qui sono presenti due mucche, una nera e una bianca:

In un recinto limitrofo trovano spazio anche due vitellini:

Quasi ogni ora è possibile partecipare alla dimostrazione di mungitura del latte, oltre che riceverne cenni storici e curiosità  sulla vita dei bovini.

Margherita alla visione delle mucche e dei vitellini è rimasta estasiata e non riusciva più a togliere lo sguardo dalle mucca Nara.

Sempre nell’area fattoria, oltre allo stand di degustazione del latte, ci sono due mucche finte per la prova di mungitura da parte dei bambini e un percorso a ostacoli per portare sano e salvo al traguardo il bicchiere pieno di latte.

Dall’altra parte, insieme all’Info-Point dove è possibile prenotare la visita allo stabilimento preso d’assalto subito sin dall’apertura con le prenotazioni, si trovano stand di vendita dei prodotti Mukki ad un prezzo scontatissimo rispetto ai negozi.

Preso d’assalto è il punto bar dove è possibile gustare gratuitamente un buonissimo Mukkaccino con panna, la Panna Montata e il buonissimo gelato Fior di Mukki sempre a marchio dell’azienda organizzatrice.

 

Davanti, e accanto al bar, una serie di stand di intrattenimento per bambini, dalla Junior Mukki Chef, una vera e propria prova di cucina per bambini, a spettacoli a carettere istruttivo sulle proprietà del latte e delle vitamine contenute al suo interno; uno stand particolare anche sul materiale con cui si realizzano i cartoni di contenimento del latte e suoi derivati, il TetraPack, il tutto all’insegna del gioco e del divertimento.

Ovviamente Margherita a 7 mesi ancora non ha potuto prendere parte alle varie iniziative presenti in questa domenica di festa in cui la campagna arriva in città e si fa conoscere ai suoi cittadini, ma siamo sicuri che l’anno prossimo sarà in prima fila a divertirsi e giocare con gli altri bambini.

Intanto prova a rubare la panna dalle mani del babbo, sotto l’occhio vigile della mamma:

Sparse per il piazzale, tra i vari stand, spiccano le varie infografiche che ci informano sulla qualità dei prodotti, ma anche della biologicità del nutrimento delle mucche e il loro metodo di allevamento.

Infografica sul Fieno:

Cosa mangiano le mucche:

E’ stata proprio una mattinata interessante, nel segno del sano e puro divertimento, e non vediamo l’ora che arrivi già la prossima edizione del Mukki Day!!!

 

Buona domenica da La Famiglia Emme

Lascia un commento